Laura di Renzo

Roma, Italia

Laura  di Renzo

Biography

Laura Di Renzo, Dottore di Ricerca in Biologia Molecolare e Cellulare e specialista in Scienza dell’Alimentazione, è professore ordinario di Nutrizione Clinica, Settore Scientifico Disciplinare MED/49 (Scienze e tecniche dietetiche applicate), presso la Sezione di Nutrizione Clinica e Nutrigenomica, del Dipartimento di Scienze Biomedicina e Prevenzione, Presidente del Corso di Laurea in Farmacia, Direttore della Scuola di Specializzazione in Scienze dell’Alimentazione, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Attività Fisica e Promozione della Salute, dell’Università di Roma Tor Vergata. È coordinatrice del Master di II livello in “Disturbi del peso alimentare”, Università di Roma Tor Vergata. È membro del collegio docenti della Scuola di Dottorato in Scienze Medico-Chirurgiche Applicate; membro del Consiglio del comitato scientifico del Centro ricerche “Grammatica e sessismo”.

Co-coordinatore del Gruppo di Lavoro Alimentazione della Rete di Ateneo per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) e referente del Dipartimento di Biomedicina e prevenzione per lo sviluppo sostenibile, presso il Comitato di Ateneo. Membro del comitato promotore della Food Policy per Roma.

Dal 2022 rientra nel 2% dei migliori scienziati che si distinguono per la ricerca e la qualità delle pubblicazioni, secondo la classifica mondiale della STANFORD UNIVERSITY.

Esperta in genomica nutrizionale e composizione corporea, svolge le sue ricerche nel campo della nutrizione clinica e della sicurezza alimentare e qualità nutrizionale, per la prevenzione delle malattie cronico degenerative non trasmissibili, secondo la medicina predittiva, preventiva, personalizzata e partecipativa. Si occupa di modelli di resilienza alimentare e di salute in Italia, in una prospettiva One Health. La sua ricerca è volta a promuovere la Dieta Mediterranea italiana, la sicurezza alimentare e la qualità nutrizionale con un approccio life-long, particolarmente attento ai soggetti più vulnerabili.

Ha co-creato, insieme al Prof. Antonino De Lorenzo, il processo di analisi dei nutrienti e dei rischi dei punti critici di controllo (NACCP), utile per lo sviluppo di un modello alimentare sano e sostenibile. Il processo NACCP è parte integrante del Piano Settoriale Piante Officinali 2014-2016 (DM: 15391 del 10/12/2013) di concerto con il Ministero della Salute; dell’Accordo ai sensi dell’articolo 4 e del decreto legislativo 28 agosto 1997 n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante “Valutazione delle criticità nazionali in materia di nutrizione e strategie di intervento 2016 – 2019”, che al Punto III, “Integrazione ambiente-salute sociale Determinanti -Culturali” esprime la necessità di promuovere e incoraggiare l’adozione del processo NACCP nelle strutture locali di prevenzione (SIAN e VET) per promuovere politiche di sicurezza alimentare e nutrizionale, l’ottimizzazione delle capacità di controllo, un unico progresso integrato e una comunicazione efficace; nonché, nell’allegato III-3 dello stesso documento, la necessità di attivare le necessarie collaborazioni con il Ministero dell’Agricoltura e dell’Ambiente per l’avvio dell’aggiornamento della Banca Dati Italiana sulla Composizione degli Alimenti.

Ricopre incarichi istituzionali per il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, in qualità di esperto tecnico-scientifico permanente per il Settore Agricoltura Biologica, Gruppo “EG_Bio”, per l’Ufficio Studi, Dipartimento per le politiche di sviluppo rurale europee e internazionali; Coordinatore ed esperto tecnico scientifico del Gruppo “Ricerca e Sperimentazione”, Tavolo di filiera delle piante officinali; rappresentante del gruppo di lavoro “Marketing territoriale e multifunzionalità” del settore castagna e coriacolo.

È autrice di oltre 150 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e 10 libri di settore. Per ulteriori informazioni sulle pubblicazioni del Prof. Di Renzo, clicca qui.

Affiliations

- Professore ordinario di Nutrizione Clinica, Settore Scientifico Disciplinare MED/49 (Scienze e tecniche dietetiche applicate), presso la Sezione di Nutrizione Clinica e Nutrigenomica, del Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione.
- Presidente del Corso di Laurea in Farmacia.
- Direttore della Scuola di Specializzazione in Scienze Alimentari.
- Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Attività Fisica e Promozione della Salute, dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata.
- Coordinatore del Master di II livello in “Disturbi del Peso Alimentare”, Università di Roma Tor Vergata.
- Membro del collegio docenti della Scuola di Dottorato in Scienze Medico-Chirurgiche Applicate.
- Membro del Consiglio del comitato scientifico del Centro ricerche “Grammatica e sessismo”.
- Co-coordinatore del Gruppo di Lavoro Alimentazione della Rete di Ateneo per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) e referente del Dipartimento di Biomedicina e prevenzione per lo sviluppo sostenibile, presso il Comitato di Ateneo.
- Membro del comitato promotore della Food Policy per Roma.

Area of expertise

- Biologia Molecolare e Cellulare e specialista in Scienze dell'Alimentazione
- Genomica nutrizionale e composizione corporea