Iris Shai

Boston, USA & Israele

Iris Shai

Biography

Iris Shai, RD, Ph.D., è professoressa di nutrizione ed epidemiologia presso la BGU in nutrizione, invecchiamento e malattie croniche, professore a contratto presso l’Università di Harvard e professore onorario presso l’Università di Lipsia, in Germania. Shai è presidente del Centro internazionale di innovazione sanitaria e nutrizione, presidente della cattedra di epidemiologia nominata dal dottor Herman Kessel, ex vice presidente della BGU per il progresso delle donne nel mondo accademico e membro del comitato del ministero della Sanità governativo per la sana alimentazione Normative in Israele. I suoi focus sono l’obesità, il diabete, l’invecchiamento, le funzioni cognitive, l’epigenetica, il microbioma e il rischio cardiometabolico, mentre esegue studi clinici randomizzati e controllati (RCT) dietetici completi a lungo termine e su larga scala, in conformità con gli standard di sperimentazione sui farmaci e le coorti a lungo termine dell’ Università Ben Gurion (BGU) del Negev, Israele. Dopo la sua borsa di studio, premiata con Fulbright, presso la Harvard School of Public Health, dove si è concentrata sui biomarcatori tradizionali e non tradizionali per CVD, ha guidato, con il suo gruppo di ricerca internazionale, il trial di due anni Dietary Intervention Randomized Controlled Trial (DIRECT) e Follow-up a 4 anni (A Dietary Intervention- Randomized Controlled Trial (DIRECT) Study), confrontando gli effetti delle strategie dietetiche sul rischio cardiometabolico e sulla regressione della placca. Nel suo studio successivo, CASCADE (The CArdiovasCulAr Diabetes & Ethanol (CASCADE) Trial), ha affrontato l’effetto di 2 anni del consumo moderato di alcol nel diabete di tipo 2 e il suo recente studio sulla risonanza magnetica dell’intero corpo, CENTRAL (Diet and Body Composition (CENTRAL) ), focalizzato sulla dinamica dei depositi di grasso specifici dell’uomo e sul metabolismo del carburante attraverso le strategie dietetiche. Recentemente, ha completato lo studio DIRECT PLUS (Effects of Green-MED Diet Via the Gut-fat-brain Axis (DIRECT-PLUS)), che esplora l’effetto della dieta Green Med e dell’alto contenuto di polifenoli sull’asse intestino-grasso-cervello. In questo studio sono stati esplorati nuovi orizzonti relativi al trapianto autologo di microbiota fecale, all’attenuazione dell’atrofia cerebrale e all’epigenetica. Gli studi clinici sopra menzionati servono nelle linee guida nutrizionali globali per l’obesità, la cardiologia, il diabete e le malattie del fegato grasso. Attualmente, Shai dirige il progetto Follow Intervention Trials (FIT), che mira a identificare i predittori e i fattori che determinano i risultati sulla salute personale, come l’atrofia cerebrale legata all’età; utilizzando un’integrazione AI di quattro studi clinici dietetici a lungo termine e su larga scala. Shai insegna e fornisce consulenza in Germania e negli Stati Uniti nelle aree dei nuovi tecnologi nelle sperimentazioni cliniche dietetiche e nei corsi di scrittura scientifica efficace.

Affiliations

Professoressa di nutrizione ed epidemiologia presso la BGU in nutrizione, invecchiamento e malattie croniche,
Professoressa a contratto presso l'Università di Harvard, e professore onorario presso l'Università di Lipsia, in Germania.
Presidente del Centro internazionale di innovazione sanitaria e nutrizione.
Presidente della cattedra di epidemiologia nominata dal dottor Herman Kessel.
Membro del comitato del ministero della Sanità governativo per la sana alimentazione Normative in Israele.

Area of expertise

Obesità, diabete, invecchiamento, funzioni cognitive, epigenetica, microbioma e rischio cardiometabolico.